• Anita

Women Of Change, Intervista a Giorgia De Pasquale

A: "Architetto o Architetta?" G: "Chiamami Giorgia!” Sono felice di pubblicare l'intervista a Giorgia De Pasquale, architetto, architetto paesaggista impegnata nella conservazione del patrimonio rurale al fianco di importanti comuni italiani, come la sua amatissima Pantelleria. , come la sua amatissima Pantelleria. Giorgia è anche una docente universitaria della facoltà di architettura di Roma Tre, sommelier, moglie e mamma. Alla domanda: "Che ne pensi della relazione Donna/Donna? È possibile il gioco di squadra?" Giorgia risponde: "Essere donna oggi è difficilissimo, significa essere dei giocolieri, ci viene chiesto di essere compagne, amanti, buone madri, di sostenere i genitori anziani, di dare il massimo sul lavoro.


Tutto questo sistema può rappresentare un carico troppo grande per le nostre spalle. La pressione da esso generata può irrigidirci, alimentare una competizione malsana laddove pensiamo di avere una fragilità in uno di questi aspetti rispetto ad altre donne...generare attriti tra di noi. Non dobbiamo per forza essere complete con tutte queste etichette...Le donne dovrebbero essere incoraggiate, bisognerebbe dire loro che ce la possono fare, dovremmo aiutarle e scardinare una serie di luoghi comuni e sarebbe bello che a questa battaglia prendessero parte anche gli uomini...Non dobbiamo mai giudicarci fra noi, tutto bene non si può fare, dobbiamo trovare la nostra strada.."

Buona visione!

Un abbraccio #WomenOfChange


11 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

©2020 di Women of Change Italia. Creato con Wix.com